MUOIONO BAMBINI PER UN RITUALE: QUELLO DELLA CIRCONCISIONE

Ennesimo bambino morto in casa per la pratica della circoncisione fai da te. Premesso che non sono una di quelle persone che vuole convincere, chi pensa che sia una cosa…
Leggi tutto..

RICORDIAMOCI DI ESSERE DONNE NON PERFETTE

Ci sono festività che ti fanno riflettere, che ti fanno guardare dentro e ti costringono ad un bilancio della vita....Non importa come e se lo percepisci bello o brutto, quello…
Leggi tutto..

I FIGLI NON SONO IL DIRITTO DI NESSUNO

Io vorrei ricordare a chi fa finta di nulla, a quelle che oggi vestite di rosa vanno in piazza x avere diritti che ancora non ho capito quali siano che…
Leggi tutto..

Diritti e doveri: davvero a tutti?

Bisognerebbe fare una distinzione tra Rom e cittadini romani.I Rom per cultura e storia sono nomadi, quindi non stanziali. Qualora volessero diventare cittadini romani (italiani, più in generale) non dovrebbero…
Leggi tutto..

SOCIAL: EVOLUZIONE O REGRESSIONE?

Comincio col dire che tendiamo a confondere il concetto di “giusto o sbagliato” con valori assoluti, dettati dalla suggestione del momento. E’ infatti proprio dalla suggestione che parte tutto. I…
Leggi tutto..

CASO COLLOVATI: LE VERE SESSISTE SONO STATE LE DONNE

La sospensione che la Rai ha dato a Collovati è il vero sessismo verso gli uomini. “Quando sento una donna parlare di tattica mi si rivolta lo stomaco” queste le…
Leggi tutto..

Chiara Corbella, una commovente storia di ordinaria santità

Una santa della porta accanto, con un sorriso contagioso cha la fa sentire amica anche se personalmente non l’hai mai conosciuta. «Una di noi», dicono tanti. Forse per questo oggi…
Leggi tutto..

Lettera ad un fratello…

Da piccolissimi sono solo pianti, gelosie e dispetti, ma quando si cresce insieme ci si rende conto l’importanza di un fratello o di una sorella.Proteggersi a vicenda quando serve, ridere…
Leggi tutto..

La triste storia dei senzatetto che resteranno senza reddito di cittadinanza

Dieci anni di residenza in Italia, gli ultimi due dei quali continuativi.Peccato che solo 200 comuni italiani su circa 8mila concedano degli indirizzi fittizi, spesso proprio la sede del municipio, per consentire aisenzatetto di ottenere…
Leggi tutto..

Mafia nigeriana, centomila affiliati in Italia: ora è allarme serio. Di buonismo si può morire

Si chiama “Black Axe” : è un clan nato in Nigeria ed esportato om Italia.“Black Axe” è il cuore della mafia nigeriana nel nostro Paese. E il primo fatto preoccupante è che conta centomila affiliati. Praticamente…
Leggi tutto..