ROMA: TIFOSI NON ARRETRANO DI UN PASSO

l cambio in panchina tra Garcia e Spalletti non fa certamente placare la polemica della curva Sud. Il settore più caldo del tifo romanista resta infatti in sciopero a causa delle limitazioni imposte all’interno dello stadio Olimpico dal prefetto di Roma, Franco Gabrielli, dall’inizio della stagione calcistica. Non si arretra di un passimage-630x415o: finché ci saranno le barriere a dividere la curva, la protesta continua. Nel frattempo prosegue l’esposizione di striscioni di dissenso in giro per la città. Questa volta nel mirino c’è James Pallotta e tutta la società giallorossa, accusata di non aver ancora fatto nulla di croncreto per risolvere la questione: “Un presidente assente: Gabrielli divide e nessuno fa niente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.