WALTER SABATINI E L’ADDIO ALLA ROMA

Era l’11 gennaio  e io scrivevo cosi…. “La mia certezza è che i vertici societari della squadra giallorossa cambieranno. Insomma non è che abbiano fatto un grandissimo lavoro in un anno in cui la Roma avrebbe potuto vincerlo lo scudetto. Poi mi ritorna in mente un  proverbio “il buongiorno si vede dal mattin131220692-fcf48372-b177-4e56-a152-931fb862277bo” e allora ripenso a come Walter Sabatini apprese la notizia dell’annuncio, del rinnovo del proprio contratto, da parte del presidente Pallotta. Eravamo in centro quando al direttore confermarono per telefono che dalla società avevano annunciato il rinnovo del suo contratto per tre anni.  Tre anni, per uno che, prima di quella data, aveva sempre firmato contratti
annuali. Era strano per me sentirlo e anche per lui dirlo.  Da qui a qualche settimana probabilmente cominceremo a sentir dire che Sabatini sarà sempre più lontano da Roma, e poi lo confermerà lui.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.