CALCIO SCOMMESSE, MAGHI, PARTITE TRUCCATE E IL PALERMO

In un momento codownloadsi particolare, anche un po’ comico del calcio italiano, e penso a chi ci legge dall’estero, la mia coscienza non può non  fare un elogio ad uno dei presidenti che, in serie A, se da una parte si è sempre contraddistinto per un carattere un po’ vulcanico dall’altra è riuscito a tenere lontano il suo Palermo da chiacchiere e scandali dentro e fuori il terreno di gioco. Parlo ovviamente di Maurizio Zamparini. E quando ne parlo non sono affatto di parte visto che sono catalogata tra quelli esonerati.  Ma la realtà è che tra presidenti finiti nell’occhio del ciclone per scandali scommesse, per problemi finanziari, per cause extracalcistiche, par partite vendute o comprate il mio ex presidente di distingue spesso e volentieri in senso positivo. E’ proprio per questo motivo che non sono mai riuscita a capire ( anche quando ero Responsabile della Comunicazione del Club di Viale del Fante) perché tanti tifosi non approvavano la sua gestione.  Ho sempre pensato che fosse pocA conoscenza della matematica, non si spiega altrimenti. 3 scandali scommesse  ed il Palermo ne è sempre uscito pulito. Quindi se c’è una cosa che consiglierei ai tifosi palermitani è quello di “ tenerselo stretto”  avrà tanti difetti certamente ma non è un corrotto, non corrompe e soprattutto non si affida alle maghe ma alla conoscenza del calcio.

E dopo Pastore e Dybala ditemi se sbaglio…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.