I FIGLI NON SONO IL DIRITTO DI NESSUNO

Io vorrei ricordare a chi fa finta di nulla, a quelle che oggi vestite di rosa vanno in piazza x avere diritti che ancora non ho capito quali siano che In Italia una donna può sposarsi o no, può convivere con 1 donna o con 2 uomini, può decidere di andare in discoteca scoparsi qualcuno e tenersi il figlio(ne conosco diverse) può abortire se non lo vuole. Può separarsi, lavorare in nero e chiedere il mantenimento al marito (ne conosco tante).

Addirittura può fare figli con donatori a domicilio? Non sapete di cosa parlo? Ve lo spiego. Ci sono ragazzi che su internet si propongono a coppie etero, lesbo o gay per venire in Italia avendo pagato il biglietto, e donare il proprio seme.
Ne conosco uno che in Italia ha attualmente 16 figli tutti belli/e tutti biondi con gli occhi chiari. Beh speriamo che quando diventeranno grandi questi bambini non si incontreranno perché potrebbero innamorarsi.

Siete scese in piazza per raccontarci quali dovrebbero essere i diritti dei bambini. 
Pretendete di sapere se un bambino sarà felice di vivere con due donne o due uomini, però poi quando vi chiedono di vaccinarli o di battezzarli rispondete che gli stessi bambini decideranno da grandi se vorranno essere cattolici, mussulmani atei o agnostici o se vorranno essere vaccinati. Quelle decisioni le lasciate a loro. Ergo vi fa comodo decidere per i bambini in base a quelle che sono le vostre voglie. I bambini non sono un diritto di nessuno. 
Scendiamo in piazza, si facciamolo, ma per chiedere al governo il diritto al lavoro, per chiedergli di aiutare le ‘persone’ che siano in coppia o single. Chiediamo i servizi per i quali paghiamo tasse costose, chiediamo la certezza della pena per chi ammazza le persone. Chiediamo ai magistrati di non valutare uno stupro in base ad un interpretazione personale. Chiediamo ai politici di ridarci la dignità di poter guardare al futuro con speranza e di non vedere più la rassegnazione negli occhi dei giovani, la disperazione in quella dei genitori, la fame in quella degli anziani e lo sberleffo nelle parole dei turisti che vengono nel bel paese sempre meno. Care donne vi state facendo strumentazzare dalla politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.