IL MERCATO DEI RIENTRI ( SPALLETTI UNA MINESTRA RISCALDATA CHE CI PIACE)

indexFacciamo il punto.

Baldissoni e Spalletti sono volati a Miami per incontrare il numero uno della Roma e parlare del futuro della squadra. Da indisrezioni  sembra che Spalletti avrebbe gradito un contratto fino al 2018, ma la Roma ha offerto un contratto fino al 2017. Salta cosi l’ipotesi Conte tantl cara ai sogni dei tifosi. E se cade Garcia certo Sabatini, come lui stesso aveva ammesso, non rimane certo in piedi. Chiacchiere che ormani sono diventate notizie vogliono Sabatini a Bologna al posto di Corvino e io mi sento di dire che non è un ipotesi cosi assurda. ll carattere del  Toscano certo non è facile, vuole certezze riguardo al mercato, ma soprattutto esige di avere il completo controllo della sua squadra, delle scelte sulla preparazione ( per quello che puà servire a questo punto della classifica).

Insomma il tecnico di Certaldo vuole pieni poteri.

Ricapitolando domani la squadra verra affidata ad Alberto De Rossi in attesa dell’arrivo Giovedi pomeriggio del mister Spalletti. E una nuova stagione inizia per una Roma che potrà dire la sua.

 

Un commento su “IL MERCATO DEI RIENTRI ( SPALLETTI UNA MINESTRA RISCALDATA CHE CI PIACE)

  1. Con Totti ebbe un rapporto intenso, ma anche qualche frizione. Lo ritrova ancora sei anni e mezzo dopo, col capitano ormai alla soglia dei 40 anni. E anche questo probabilmente scatenera i suoi ragionamenti ipercomplicati. Spalletti e una bella e interessantissima testa. Anche se complessa e spesso incomprensibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.