PER TOTTI LITIGANO BATTISTA E SPALLETTI

Della querelle Totti-Spalletti continueranno a parlare un po’ tutti : vip, cantanti, calciatori, ex calciatori, romanisti e non romanisti.  C’è chi si è schierato con l’uno, chi con l’altro. Molti l’hanno fatto educatamente, altri meno. Per tanti è stato difficile accettare l’esclusione del proprio beniamino, del calciatore più forte della Storia giallorossa che nonostante i 39 anni e le pochissime partite giocate quest’anno, contro Bologna, Atalanta e Torino è risultato decisivo ai fini del risultato: 1 assist e 3 gol, 7 punti conquistati e una rincorsa al secondo posto ancora vivissima. Tra i tanti che hanno detto la loro sulla scelta giusta o sbagliata di far entrare Totti a 4 minuti dalla fine c’è stato anche lui, Maurizio Battista romano, romanista di professione comico, che dopo la doppietta del Capitano si è lasciato andare a qualche commento di troppo nei riguardi del tecnico della Roma con un video sulla pagina Facebook ( video poi rimosso dallo stesso autore). Video che a dire il vero, in pochi minuti è stato condiviso diventando virale. Tanto virale da raggiungere il diretto interessato.

Passano i giorni e totti_spalletti_battista2dopo la vittoria sofferta sul Napoli in conclusione di conferenza Spalletti si concede una piccola licenza di rispondere al comico romano senza però nominarlo ”C’è chi guida la macchina velocemente e fa video in cui mi dà dello str…, per fare il fenomeno, poi però rischia di sbandare e le sbandate si prendono”.

E in serata non si fa attendere la risposta di Maurizio Battista  “Io sono tifoso giallorosso ancor prima di lei, signor Spalletti e quelle cose le ho dette in un momento di concitazione, da casa mia, a partita appena finita. Mentre lei quello che ha detto lo ha pianificato in una conferenza stampa. Prendo atto che la libertà di parola non c’è più nemmeno per i tifosi.  Le faccio presente che io lavoro, sono un artista. C’è chi è pro Totti e chi pro Spalletti l’importante è essere sempre pro-Roma e adesso speriamo nel secondo posto.”

Chissà se dopo il botta risposta Spalletti Totti che saremo destinati a vedere fino ai titoli di coda di un campionato già finito, saremo destinati a fare da spettatori nella querelle Spalletti Battista. La cosa certa, senza paura di smentite, è che il tecnico di Certaldo non ne fa passare una ed è sempre pronto alla replica, pronto non prima però del risultato acquisito.

E la storia continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.